Questo sito utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo.  

Newsletter


Iscriviti per ricevere le nostre offerte e informazioni aggiornate


La discesa in Telemark

Una sorta di ritorno alle origini, ovvero alla nascita dello sci da discesa, che a sua volta deriva da quello di fondo.

Nacque circa 150 anni fa nel sud della Norvegia, nella regione di Telemark per l'appunto. Si praticava con un'attrezzatura simile a quella per lo sci nordico, ma più robusta. La tecnica era uno strano miscuglio di sci di fondo, saltelli con gli sci e curvature, sempre comunque rigorosamente a "tallone libero".

Oggi esiste una specifica attrezzatura da telemark, simile a quella da sci alpinismo, ovviamente molto più sofisticata di quella di un tempo. Gli scarponi in pelle sono stati sostituiti da quelli con lo scafo in plastica, gli sci sono ultraleggeri con attacchi di sicurezza. Il tallone resta libero anche durante la discesa, come da tradizione. La salita avviene grazie alle solite pelli di foca, di materiale sintetico. Anche la tecnica si è perfezionata, ed è totalmente differente da quella dello sci alpino.

E' consigliabile quindi un approccio con un maestro per apprendere i primi rudimenti e soprattutto la corretta impostazione.